Angry Birds

20140308_082415

Avete mai voglia di mettere una maglietta spiritosa solo per mettervi allegria? Fare una nail art sbarazzina (come direbbe mia madre) e divertente per il solo gusto di ridere e far sorridere? Io si. Con il primo sole dopo settimane di grigio e pioggia mi è venuto l’irresistibile desiderio di fare qualcosa di strano e quindi ho deciso di provare le decal di Dashica a tema Angry birds prese qualche tempo fa. Chi mi conosce sa che mi piacciono i videogiochi, i manga e tutto ciò che è giapponese. Un’espressione molto usata nei manga è kawaii che viene tradotto con “carino”, ma racchiude una vera e propria sub cultura che ruota attorno a manga, anime e in generale a tutto ciò che può essere definito femminile, piccolo, infantile, decorato e buffo. Questa nail art è sicuramente buffa e mi ricorda molto lo stile nipponico anche se non è rosa, ricoperta di fiocchi e glitter e decisamente senza gattini rosa.

20140308_082437

Tornando alla pratica la base è uno smalto Kiko n 295, un azzurro da videogame fatto e finito su cui ho stampato con i dischi Konad delle nuvolette azzurre che fanno tanto anni 80. Sull’anulare ho sfumato l’azzurro con il bianco. Per le decal ho messo i vari “Birds” su tutte le unghie, mettendo il “Bad Pig” sull’accent e terminato con un top coat lucido.
20140308_082412

Purtroppo questo smalto è durato poco, ma l’effetto è stato quello voluto a parte qualche imperfezione dovuta alla fretta. Chi l’ha visto colleghe comprese mi ha dato della pazza ed è scoppiato a ridere, quindi ho ottenuto l’effetto voluto.

20140308_082418

Annunci